venerdì 26 agosto 2016

La fotografa Uta Theila ed il suo racconto emozionale del matrimonio

La fotografia è arte, passione e per i fotografi diventa un vero e proprio punto di vista sulla realtà, una sorta di filtro personale, unico ed originale attraverso il quale scrutano e fermano nel tempo attimi, contesti, persone ed emozioni.
La fotografia di matrimonio enfatizza tutto questo e diventa fonte di ispirazione per fotografi di grande sensibilità, nonché fonte di emozione per gli Sposi.
E' proprio questo che alimenta la voglia di raccontare matrimoni della fotografa Uta Theile.
Uta è di origine tedesca, ma si è trasferita in Italia per lo stesso motivo per il quale voi vi state per sposare... l'Amore! Quindi chi meglio di una fotografa pronta a cambiare vita per Amore potrebbe entrare in empatia con dei futuri sposi?
La fotografia di matrimonio di Uta Theile è votata all'emozione ed il suo stile reportagistico vuole mettere in risalto la vera essenza della vostra unione e delle vostre personalità, con spontaneità e naturalezza, perché ogni scatto possa acquisire un valore davvero inestimabile ed essere regalato all'eternità

Autenticità è la parola chiave dei servizi fotografici di matrimonio firmati da Uta Theile e siamo certi che voi ed i vostri futuri sposi non vogliate ritrovarvi a sfogliare un album di nozze nel quale non vi riconosciate, quasi come fossero foto scattate ad un'altra coppia. L'album di nozze è un bene prezioso in quanto rappresenta lo scrigno nel quale saranno riposte e conservate per sempre le emozioni più vere di attimi vissuti con tale intensità da due innamorati.
Il compito della fotografa è quello di cogliere tutta la magia del giorno delle nozze e ciò che rende unici i suoi protagonisti, per poter realizzare un servizio fotografico le cui immagini siano il ricordo perfetto di questa splendida giornata. Il matrimonio è fatto di momenti e Uta raccoglierà e racconterà i momenti più belli e significativi cercando di cogliere le emozioni e l’atmosfera di ogni fase dell'evento osservando con intuizione ed empatia ogni particolare, con la massima discrezione.
Guardando le foto di Uta Theila potrete appurare quanto la sensibilità unita alla tecnica affinata con studio ed esperienza possano fare la differenza.
Oltre alle foto che troverete in questo articolo vi invitiamo a dare un'occhiata alla gallery che troverete nel sito: www.uta-theile.com.

mercoledì 17 agosto 2016

A chi affidare la colonna sonora del vostro matrimonio?

E' arrivato il momento di pensare alla colonna sonora del vostro matrimonio, alla musica che accompagnerà i vari momenti, le varie fasi nelle vostre nozze e se per la cerimonia avete già le idee chiare in quanto andrete sul sicuro affidandovi a qualcosa di classico, per il ricevimento siete ancora in alto mare...
Non preoccupatevi, come sempre, ci pensiamo noi ad aiutarvi a dipanare l'intricata e comprensibile matassa dei vostri dubbi.
ballo sposi musica

Le opzioni per la musica del vostro matrimonio possono essere le seguenti:

  • Pianobar: un/a musicista o un duo, solitamente piano e voce, con repertorio a scelta, ma generalmente che spazi dalla musica leggera italiana al pop italiano ed internazionale. Sicuramente questa può essere un'opzione abbastanza economica, ma altrettanto limitante nel repertorio e nella duttilità della proposta (eccezioni a parte);
  • Gruppo musicale: la scelta del gruppo si basa principalmente sui gusti degli sposi e può abbracciare ogni genere musicale, con la consapevolezza che ogni formazione sia più vocata per un certo tipo di performance e per un certo repertorio di riferimento: jazz/blues, bossa nova, rock, leggera, pop, elettronica, classica/lirica ecc...
    Di certo è un'opzione molto suggestiva ed in voga e la musica dal vivo ha sempre il suo impatto sul pubblico, ma in realtà oltre ad essere, spesso, costosa (dipende dal numero di componenti del gruppo e dalla notorietà degli artisti), può portare a problematiche là dove le varie fasi dell'evento abbiano postazioni differenti e distanti: aperitivo in giardino, cena in sala, dopocena e ballo a bordo piscina ad esempio.
  • Dj: partendo dal presupposto che la figura del Dj per matrimoni o Wedding Dj sia molto differente da quella del classico Dj da discoteca, in quanto a duttilità, attrezzatura e repertorio, negli ultimi anni sono sempre più frequenti le coppie che scelgono questa soluzione, per tre semplici motivi:
  • 1. Il repertorio del Dj è potenzialmente infinito e può essere cucito totalmente addosso agli sposi;
  • 2. La resa della musica, specie di quella dance, è senza dubbio migliore nella versione originale proposta dal Dj, che nell'interpretazione live, che poco si presta a questo genere;
  • 3. Si possono prevedere diverse postazioni ed il Dj può spostarsi rapidamente e senza inficiare la qualità della sua performance più volte durante l'evento.
Un esempio della qualità del servizio di Dj set per matrimoni e di quanto esso possa coadiuvare gli sposi nella realizzazione di un matrimonio memorabile, senza intoppi, è sicuramente rappresentato da ProfessionalWeddingDJ, una realtà ormai nota in tutta Italia,  specializzata in feste di matrimonio di classe, che ha all'attivo decine di matrimoni nelle più belle location d'Italia e della Svizzera.
Essendo specializzati in matrimoni, il loro repertorio è adattabile a qualsiasi tipologia di ricevimento di nozze ed è in questo che il Wedding Dj differisce principalmente dal Dj da discoteca, in quanto non è solo esperto di musica dance del momento, ma è preparato riguardo la musica a 360 gradi. Una preparazione necessaria per affrontare in tutta sicurezza anche le feste di matrimonio più impegnative e gli sposi più esigenti.
Avendo, inoltre, fornito i propri servizi a coppie di tutto il mondo i Disc Jockey di ProfessionalWeddingDJ possono contare su una maggior versatilità e sulla conoscenza della musica di ogni parte del mondo, garantendo al vostro matrimonio un tocco di internazionalità, senza mai dimenticare la nostra Italia.
dj per matrimoni
Da non sottovalutare, in fine, la possibilità di richiedere allo staff di un'attività come questa di occuparsi dell'illuminazione del vostro matrimonio, andando a creare atmosfere suggestive con impianti professionali e competenza diretta nel settore. Fidatevi, le luci possono davvero fare la differenza e trasformare l'atmosfera in maniera magica ed originale.
Noi stessi eravamo titubanti sulla figura del Dj, fino a qualche anno fa, in quanto, spesso, le coppie si affidavano a personaggi più a loro agio dietro alle console di una discoteca che in quella di un matrimonio, ma ora, grazie ad aziende di riferimento come ProfessionalWeddingDJ e ad una preparazione specifica nella musica di matrimonio da parte di questi professionisti del mixer, ci sembra in assoluto la soluzione più adatta ad una festa di matrimonio (a patto di scegliere i professionisti giusti).
luci per eventi
Ora, però, sta a voi valutare direttamente la qualità e le possibilità dei servizi di questa azienda, contattandola direttamente a: info@professionalweddingdj.it.

martedì 16 agosto 2016

L'abito da sposa a sirena nella collezione 2017 di Comes Sposa Wedding

La moda sposa è, più di ogni altra, fatta di corsi e ricorsi e per ogni stagione di matrimoni vengono dettati dei trend relativi alla tipologia ed allo stile degli abiti da sposa che andranno a far parte delle collezioni delle più note griffe e dei più noti atelier.
Per qualcosa di così legato alla tradizione, nel quale sia così facile cadere nella scontatezza ed essere anacronistici, è fondamentale cercare di innovare e di reinterpretare i classici modelli di abiti da sposa in chiave contemporanea, valutando il gusto e le esigenze delle spose moderne.
C'è un Atelier storico pugliese, che da anni con professionalità e passione disegna e crea collezioni intrise di estro, eleganza, emozione ed essenzialità. Parliamo dell'Atelier Comes Sposa Wedding, una grande storia , caratterizzata da impegno e capace di trasformare il proprio nome in un vero e proprio brand, in costante equilibrio fra tradizione e modernità, fra passato e futuro.
abito sposa sirena
A testimonianza della capacità di rispettare l'eleganza e la classe di abiti senza tempo, continuando ad innovare ed a cercare soluzioni contemporanee nello stile e nei dettagli, ci sono sicuramente gli abiti da sposa a sirena, proposti da Comes Sposa Wedding nella collezione 2017, come quello nella foto sopra. Un abito a sirena in pizzo Guipure e tulle multistrato, con scollo illusione e bottoni di cristallo sulla schiena. Un’immagine di femminilità senza tempo con un tocco di contemporaneità.
L'abito a sirena, perfetto per spose dalla silhouette snella e slanciata, rappresenta la sintesi di eleganza e stile, in quanto si tratti del modello meno “pomposo” e carico, più minimale e pulito e per questo è il modello nel quale la stilista, la sartoria e l'atelier possono fare la differenza. L'abito a sirena può essere semplice ed addirittura, a volte, troppo scontato e privo di anima, ma nel caso della collezione di Comes Sposa Wedding, ritrova nei dettagli e nella qualità dei materiali un'identità unica ed originale.
L'abito a sirena di Comes Sposa Wedding, in questa seconda immagine è, invece, un abito da sposa con scollo illusione sulla schiena, impreziosito da un raffinato ricamo in pizzo che prosegue verso il basso. Un incanto per la sposa che lo indosserà e per chi avrà il piacere di ammirarlo.

Una collezione 2017, quella di Comes, che trascende il passare del tempo attingendo alla tradizione più classica, senza risultare anacronistico, grazie ad uno stile perfetto per le spose contemporanee.

Per saperne di più non dovrete far altro che mettervi in contatto con l'Atelier:
COMES SPOSA WEDDING
Unica sede Piazza verdi Grottaglie
telefono 099 562 29 93

martedì 9 agosto 2016

Tenuta La Seminatrice - Una location speciale a pochi Km da Roma

Care Spose italiane, oggi abbiamo deciso di condividere con voi una vera e propria chiacchierata, più che un'intervista, con i proprietari di una stupenda location per matrimoni a pochi Km da Roma, che siamo certi susciterà il vostro interesse data la sua particolarità.
location piscina matrimoni roma
Ciao ragazzi, vi presentereste alle nostre future Spose?

Certo! Siamo Chiara e Maurizio, una coppia innamorata che ha deciso di utilizzare la tenuta di famiglia, La Seminatrice, per offrire la possibilità di organizzare eventi nel parco della villa.
La tenuta, si trova a meno di 50 Km da Roma, nel verde del parco dei Monti Lucretili. Nei 4500mq del parco della tenuta (complessivamente di 10.000mq) ospitiamo eventi di tutti i generi: battesimi, comunioni e cresime, feste e ricorrenze, eventi aziendali ma soprattutto matrimoni.
Da fine giugno del 2016 siamo Casa Comunale Distaccata del Comune di Scandriglia (RI) per cui possiamo ospitare matrimoni con rito civile autentico ed il primo di essi è stato il nostro.

Come mai avete scelto di mettere a disposizione di tutti i futuri sposi la vostra villa ed ancor più la location nella quale voi stessi vi siete sposati da pochissimo?

Perché? Ci è venuto naturale guardando la reazione delle persone che arrivano a visitare la tenuta. Tra vederla ed innamorarsene passa sempre meno di un battito di ciglia. Negli anni è stata varie volte utilizzata come location per ricevimenti di matrimonio ma, approfittando del nostro matrimonio (è stato il primo con rito civile autentico celebrato nella tenuta) abbiamo pensato di renderla disponibile anche ad altre coppie che volessero sposarsi nel verde.
È nata proprio per il nostro matrimonio l’idea di richiedere l’autorizzazione per celebrare i matrimoni civili. Pensiamo che ci siano molte coppie che desiderino sposarsi con rito civile autentico all'aperto nel verde e noi abbiamo svariate possibilità di allestire il rito.

Amiamo profondamente questo posto e poterlo rendere disponibile per il giorno più bello di coppie innamorate ci piace moltissimo, forse perché ogni matrimonio ci permette di rivivere ogni volta il nostro! Non a caso abbiamo fatto della frase “Con Amore per l’Amore” il nostro slogan.

Il casale della Tenuta La Seminatrice è stato costruito dal padre di Chiara all’inizio degli anni 70 con una grande attenzione al recupero di materiali antichi, con il risultato di portare a respirare un’atmosfera storica quando si entra in casa e si guardano i grandi camini antichi o la struttura a travi e controtravi, o ancora, i pavimenti di cotto. Sempre oltre 40 anni fa furono piantati alberi di tutte le provenienze (dagli abeti ai pini nostrani ai cedri del libano ai bamboo) che adattatisi nel tempo a clima e condizioni ora provvedono a dare ombra e fascino al parco della casa.

Una cosa che ci piace molto del gestire una Tenuta per eventi è che per sua natura è, con tutti i collaboratori, una tipica attività win win, come la chiamerebbero gli americani, ossia un’attività in cui vincono tutti assieme. Da soli nessuno dei professionisti del settore (catering, fotografi, musicisti, wedding planner, fioristi, ecc) potrebbe portare a termine un evento mentre assieme si possono fare delle cose magnifiche e questo ha come ricaduta operativa nella quotidianità che tutti cercano di aiutare tutti. Tutte le relazioni che abbiamo con i nostri partner sono sempre improntate all’aiuto reciproco perché è ovvio che se io cresco tu cresci e quindi l’aiutare l’altro diventa come l’aiutare se stessi. Favoloso! (venendo da dinamiche lavorative totalmente di altro tipo improntate più alla mors tua vita mea è un bagno di salute!)

Un altro aspetto importante e che sentiamo profondamente nostro è l’obiettivo di sviluppare l’indotto del territorio. Siamo grati al Comune di Scandriglia di aver voluto autorizzare presso di noi la Casa Comunale Distaccata permettendo così di poter offrire ai nostri clienti di celebrare rito e ricevimento tutto presso la Seminatrice, e vogliamo fortemente ricambiare (e siamo sempre dentro l’approccio win2win) cercando il più possibile di incrementare indotto e visibilità per il Comune.

Qual è il vostro approccio a questa attività? Come vi rapportate al mondo dei matrimoni?

Con Amore. Tanto Amore. Amore per il posto Amore per la gente. “With Love For Love”.
E crediamo profondamente che quando fai qualcosa con amore la gente lo percepisca e si senta riscaldata ed abbracciata da una bella sensazione.
La Tenuta è stata ferma per anni, ahimé causa la malattia della mamma di Chiara, ma ora che la situazione si è ripristinata abbiamo potuto rimettere in campo grandi energie per far ripartire la Tenuta. L’abbiamo risistemata, ravvivata, ed ora siamo pronti per una nuova ripartenza.

In quest’ottica abbiamo richiesto al Comune di Scandriglia l’autorizzazione per l’effettuazione dei matrimoni civili nel parco.
matrimonio civile all'aperto roma
Quali sono i vostri servizi per gli sposi e quali le peculiarità della location?

Da noi è possibile fare qualsiasi tipo di evento dai festeggiamenti per battesimi, comunioni e cresime, a feste di compleanno ed anniversari, a meeting aziendali e sfilate di moda ma soprattutto noi amiamo celebrare i matrimoni (si tu da li non lo puoi vedere ma ogni volta che ci pensiamo o ne parliamo a noi vengono gli occhi a cuoricino...) continuamente e con passione pensiamo a nuove soluzioni di disposizioni di ricevimenti ed ora anche del rito per poter offrire agli sposi esattamente quel che fa per loro.
-Matrimonio con rito all’americana sul prato verde ed archetto fiorito? Ce l’abbiamo!
-Matrimonio con rito sotto la quercia secolare? Si. Noi lo abbiamo fatto così!
-Matrimonio con rito nella “cattedrale”? sarà disponibile già dalla prossima stagione 2017 perché è troppo bella! La cattedrale è una struttura semiselvaggia nella quale i rami di un noccioleto intrecciandosi in alto hanno formato tre navate come in una cattedrale per l’appunto. La luce vi entra sempre con discrezione disegnando sul pavimento, oggi ancora di terra, giochi di ombre e luci emozionanti. Non è raro che la magia del posto, il senso di grandezza e magnificenza della natura che imita il costrutto umano (anche se più probabilmente sarebbe corretto dire che sono le chiese che sono nate ad imitazione di costrutti naturali) portino alla commozione nel visitatore. Abbiamo visto gente di tutte le età arrivare ad avere gli occhi lucidi entrando nella “cattedrale” e per questo pensiamo che per potervi celebrare il matrimonio sia il posto ideale.
Non a caso il logo della nostra azienda rappresenta proprio questo posto in modo stilizzato.
Da noi si possono festeggiare un po’ tutti i tipi di eventi e per ciò ci siamo organizzati con numerosi partner in grado di offrire tutti i servizi a latere che possano essere necessari.
In primis il catering, ovviamente, ma anche musicisti, fotografi, wedding planner, animatori, noleggio auto, fioristi, agenzie di viaggio e chi più ne ha più ne metta. L’obiettivo è di poter fornire il supporto completo e migliore per realizzare una cerimonia ed un ricevimento di matrmonio così come lo desiderano gli Sposi, liberandoli da ogni forma di stress che potrebbe sorgere nell’organizzazione dell'evento.

Qual è il target di sposi ideale per la Tenuta La Seminatrice?

Per quanto concerne l'organizzazione di matrimoni miriamo ad entrare in contatto non solo con le coppie di sposi che vedono nel rito civile l’unica possibilità di sottoscrivere giuridicamente la loro unione, ma anche le coppie che vorrebbero potersi sposare nel verde, sotto il cielo, a contatto con la natura.
Il rito civile, per la sua brevità e anche spesso per il luogo nel quale si svolge, è spesso ritenuto “brutto”. Ma immaginate che lo stesso venga svolto in un prato circondato di fiori, sotto un archetto addobbato, con un amico di famiglia delegato dal Sindaco a sposarvi e da voi a fare un discorso, magari i testimoni e le damigelle pronte a darvi supporto con la loro presenza, con la sposa che se vuole può arrivare a piedi nudi perché il verde prato è come se fosse un tappeto, non sarebbe bellissimo? E questo è solo uno degli scenari possibili da noi. Siamo in continua ricerca di angolini magici da poter offrire ai nostri sposi. In questi giorni stiamo cominciando a lavorare ad un giardino segreto che dovrebbe essere in grado di accogliere i matrimoni più piccoli. Il suo accesso sarà attraverso un passaggio segreto dentro al bambuseto e si arriverà ad un “piccolo” spazio dentro il sottobosco con l’accesso al torrente. Stiamo cominciando ad immaginarlo “vestito” per la cerimonia ed i lucciconi vengono a noi per l’emozione!

Avete in programma novità per la prossima stagione di matrimoni?

Per la stagione 2017 metteremo certamente a disposizione degli sposi sia “La Cattedrale” che “il giardino segreto” due posti magici dove effettuare il rito o nel primo caso anche il ricevimento.

Cosa rende unica la vostra location per matrimoni?

Ciò che rende unica la nostra proposta per gli sposi è l’atmosfera del posto ed i suoi angoli magici. Parlarne, o ahimé semplicemente scriverne, è riduttivo e difficilmente si riesce a far salire sulla pelle i brividi di emozione che si vivono vedendo il posto dal vivo. Per questo cerchiamo sempre di portare i nostri ospiti sul posto perché solo così possono rendersi conto di quanto incredibile sia il fascino della tenuta.

Per gli sposi possiamo, poi, anche offrire una suite nunziale per la notte del matrimonio, con vista sul parco.

Noi lo diamo per scontato ma siccome così non è per tutti è forse il caso di sottolineare anche che da noi si svolge al massimo un evento al giorno. Ci piace poterci concentrare con tutta la nostra attenzione a far si che il giorno perfetto di una coppia sia veramente tale e pertanto non ci è possibile, moralmente parlando, dividerci in due o più.
matrimoni nel verde
Avete altre particolarità da condividere con le nostre Spose?

Noi siamo una location per i matrimoni nel verde. Disponiamo di un grande gazebo imperiale come “piano B” (soluzione alternativa in caso di pioggia) sempre presente ma crediamo che verremo scelti per la possibilità di far il rito ed il ricevimento sotto gli alberi frondosi della tenuta.
Per questo motivo attrarremo persone che certamente amano la natura e vogliono che essa sia un elemento centrale e presente nel loro matrimonio. Stiamo finendo di mettere a punto l’illuminazione della Cattedrale e già stiamo pensando alla possibilità di offrire ai nostri sposi il rito del piantare l’albero per vederlo crescere nel tempo insieme alla loro storia d’amore coronata dal matrimonio. Non solo, ci piacerebbe poter offrire loro il “pic-nic” dell’anniversario. Su una spiaggetta solitaria e dedicata potranno fermarsi a gustarsi un pic-nic sulle rive del ruscello a base di champagne ghiacciato e preparazioni gustose preparate ad hoc, salutando l’albero piantato negli anni precedenti.
Se il rito del piantare un albero con il proprio nome e la data del matrimonio è un servizio offerto a pochissimi il pic-nic dell’anniversario, volendo, può essere aperto a tutti.
Ma siccome le nostre idee sono tante e non vogliamo svelarle tutte vi consigliamo, se desiderate sposarvi, venire da noi che ve le racconteremo tutte! Una cosa è certa per come siamo fatti Maurizio ogni anno ce ne inventeremo una nuova!


Non potevamo di certo essere più esaustivi nel descrivere una location che, come avrete capito, è molto di più di una semplice struttura per eventi e matrimoni e che vede in Chiara & Maurizio un valore aggiunto che potrà rendere ancor più unico il vostro matrimonio, grazie alla loro esperienza diretta ed all'empatia che siamo sicuri si instaurerà fra voi ed i proprietari della Tenuta La Seminatrice.
Per iniziare a conoscerli e, magari, fissare una visita alla location vi suggeriamo di utilizzare i contatti che troverete nel sito: http://www.laseminatrice.it/.

lunedì 1 agosto 2016

Fashion & Wedding si incontrano nella fotografia di nozze

Moda e Matrimonio, fashion e wedding sono mondi che spesso si intersecano. Nell'abito da sposa, nel make up e l'acconciatura, ma ancor di più nella fotografia di matrimonio.
A testimoniare quanto questi due mondi così diversi, ma così affini, possano convergere in un concetto di bellezza universale basato su canoni comuni di eleganza e pulizia, originalità ed emozionalità, abbiamo scelto le foto di Daniela, fotografa di thefashionwedding.com.
Daniela è la fotografa che per antonomasia identifica questo connubio armonico fra fashion e wedding, in quanto proviene dal mondo della fotografia di moda nel quale ha all'attivo scatti per i più importanti magazine di moda (es.: marie claire), ma è stata catturata da quella luce unica nel suo genere, di cui brilla ogni sposa nel giorno del proprio matrimonio.
sposi fashion
Se negli scatti di moda la soddisfazione più grande è quella di aver dato risalto alla bellezza ed aver trovato la posa ideale, in un servizio fotografico di matrimonio la bravura di un fotografo o, come nel caso di Daniela, di una fotografa sta proprio nel cogliere attimi intrisi di emozione, momenti fatti di magia e di verità, riducendo al minimo le pose e cercando la bellezza nella spontaneità.
vestizione sposi foto
Per far si che gli Sposi ritrovino nel proprio album di nozze delle foto che rappresentino questa verità e per farli sentire a proprio agio, liberi di esprimersi e di vivere il proprio grande giorno, lo stile che Daniela adotta per i suoi servizi fotografici di nozze è quello del reportage, ma grazie alla sua esperienza ed all'empatia che riesce ad instaurare con la coppia, è semplice dare qualche dritta per sfruttare un angolo particolarmente suggestivo della location o per far risaltare un dettaglio del look della sposa. La fotografa diventa quindi osservatrice silente e per nulla invadente, ma anche guida e punto di riferimento per gli Sposi.
auto sposi epoca
Il giorno del matrimonio - ci spiega Daniela – è fondamentale essere a completa disposizione degli sposi dalla preparazione al taglio della torta, oltre ovviamente al primo ballo ed i momenti salienti del wedding party. Daniela non è mai da sola, in quanto sa bene sia necessario avere quanto meno un assistente professionista per evitare di perdere anche un solo istante e non avendo il dono dell'ubiquità sarebbe impossibile pensare di poter fermare nel tempo ogni momento saliente senza un supporto. Supporto al quale si può aggiungere, all'occorrenza, un terzo componente del team di fotografi, per scattare photobooth con polaroid. Altra nota positiva del servizio offerto da Daniela di thefashionwedding.com è la sua estrema e rara velocità nel consegnare il matrimonio e l'eventuale album in fine art, ovvero in due mesi al massimo.
reportage matrimonio
Sono tanti i fattori per i quali abbiamo deciso di presentarvi una fotografa come Daniela, ma la cosa fondamentale, come sapete, è sempre la vostra percezione di ciò che potrete osservare nelle gallery presenti nel suo sito. A noi hanno colpito molto la naturalezza e la nitidezza dei suoi scatti, privi di sovrastrutture, ma carichi di emozione e di luce, quindi non possiamo che confidare colpiscano anche voi.

lunedì 25 luglio 2016

6 consigli per scegliere il catering del tuo matrimonio

Trovare un catering per il matrimonio che corrisponda ai nostri desideri e al nostro portafoglio può diventare rapidamente una missione impossibile.
Ecco qualche consiglio per trovare il catering e banqueting giusto per Te.
Contrariamente a quello che potresti pensare, gli invitati non vengono ad ammirare il tuo fantastico abito da sposa in pizzo o il tuo bouquet floreale.
No, quello che attendono con impazienza è l'aperitivo, il rinfresco e il pranzo che d'altra parte occuperà gran parte della giornata.
Ora, a parte il gruppo musicale, grazie al pranzo si base il successo del giorno X, classificando la scelta del catering al top delle tue priorità.
catering banquetting matrimoni

Guida per scegliere il catering per il matrimonio evitando gli errori e lo stress

1. Scegliete un menu che vi piaccia
La tua futura suocera è allergica al glutine, la testimone è vegetariana e tuo padre adora la
pasta? Al diavolo le manie e i problemi alimentari di ognuno, quello che conto è quello che
piace a Te e al tuo futuro coniuge. Una volta soddisfatte le vostre voglie, la scelta del
catering sarà più facile.

2. Definite il vostro budget
Non bisogna illudersi sui prezzi catering: costa caro. Definisci il tuo budget massimo e
inizia la ricerca del servizio almeno 8 mesi prima della fatidica data. In media, gli italiani
prevedono circa 50 euro per persona, considerando circa cento invitati.
Ricorda che supererai del 10 - 20 % il budget a causa di imprevisti, ma che alcuni invitati
annulleranno all'ultimo minuto. Non ti resta che fare i calcoli.

3. Cercate i catering nella zona del ricevimento di nozze
Cerca attraverso le tue relazioni, le guide per gli sposi e i servizi di preventivi catering on
line come justpro.it i catering per matrimoni della tua città o della zona dove intendi
celebrare il tuo matrimonio.
preventivo catering justpro
4. Fate un vero e proprio interrogatorio al referente del catering
Visto che le cattive sorprese non sono mai gradite non esitate a bombardare i candidati al
catering di domande sulla loro esperienza, sul loro modo di cucinare, sulle squadre di
camerieri, ma anche su dettagli più pratici. Il prezzo del servizio è compreso? Se si fino a
che ora? Posso modificare il numero di invitati senza suplementi?

5. Chiedete dei preventivi
Una volta passato l'interrogatorio, chiedi al catering un preventivo dettagliato in modo da
analizzare con precisione la fornitura del cibo, le bevande, il personale e il materiale.
Tutto deve essere descritto dall'antipasto al caffè, il tipo di piatti e il numero di camerieri.

6. Chiedete un pranzo di prova per assaggiare il Menù prima delle nozze
Un pranzo vale più di molte promesse. Prima di firmare un preventivo finale, chiedi di
assaggiare il menù per evitare di passare il tuo matrimonio a bere un cattivo vino e a
mangiare una carne terribile. Questo ti permetterà di affinare il tuo menu. Una volta fatta la
scelta non ti resterà che negoziare il prezzo e approvare il preventivo finale.

Siamo certi che con questi consigli e con l'aiuto dei servizi online come justpro.it riuscirete a trovare ciò che faccia al caso vostro, riducendo al minimo il margine d'errore e lo stress. Non vi resta che iniziare la ricerca!

mercoledì 20 luglio 2016

La playlist delle canzoni di matrimonio per il primo ballo degli Sposi

Cosa c'è di più romantico del primo ballo degli sposi? Quante volte avete sognato quel momento? Di certo centinaia, se non migliaia e persino nel vostro sogno c'era una colonna sonora perfetta per quel momento. Eppure siete ancora indecise riguardo la canzone da scegliere, quindi abbiamo deciso di condividere con voi una classifica di quelle che sono le "Wedding Song" più popolai ed utilizzate dagli Sposi di tutto il mondo, secondo la nota App musicale Spotify, scelte tra milioni di playlist.
primo ballo sposi musica

La Playlist delle 10 canzoni di matrimonio più ballate dagli sposi di tutto il mondo

#1 Ed Sheeran - Thinking out loud

#2 Etta James - At last

#3 Ray La Montagne - You are the best thing

#4 John Legend - All of me

#5 Christina Perry - A thousand years

#6 Adele - Make you feel my love

#7 Jason Mraz - I won't give up

#8 Michael Buble - Everything

#9 Jack Johnson - Better together

#10 Lonestar - Amazed

Certo, lo sappiamo... mancano tutte le canzoni italiane, ma a questo ci pensiamo noi consigliandovi una nostra playlist personale:
musica ballo matrimonio

Le 10 canzoni italiane per il ballo degli Sposi

- Modà Favola;
- Jovanotti - Ti sposerò;
- Eros Ramazzotti - Ti sposerò perché;
- Mia Martini - Almeno tu nell'universo;
- Andrea Bocelli e Giorgia - Vivo per lei;
- Gino Paoli - Il cielo in una stanza;
- Stadio - Ballando al buio;
- Camaleonti - Eternità;
- Negramaro - Solo per te;
- Laura Pausini - Volevo dirti che ti amo.

Eccovi solo alcuni dei pezzi più gettonati tra i neo sposi italiani, ma il nostro consiglio è quello di scegliere una canzone che sia legata a voi, a momenti speciali della vostra storia d'amore, in quanto non c'è nulla di più emozionante di un ballo con la propria colonna sonora, quella del cuore.