mercoledì 30 novembre 2016

Un matrimonio a Torino tra mistero e magia

Tra le città più belle d'Italia, ma anche tra quelle più cariche di mistero, magia e suggestione spicca sicuramente Torino.


Torino è un'elegante, aristocratica città, ricca di fascino, doti che la rendono una location ideale per un matrimonio di classe e fuori dal comune.
Torino, però, non è solo una città classica, bensì rappresenta una valida alternativa a Milano per quanto concerne la nascita di nuovi trend e la dinamicità degli abitanti, che non mancano di organizzare matrimoni all'insegna dell'unicità e dell'originalità nelle stupende location piemontesi ed in particolare in quelle torinesi.
Il grande centro storico offre numerose soluzioni affascinanti per l'acquisto di abiti da sposa a Torino o come set per servizi fotografici magnifici. Inoltre, Torino è una città che offre molta duttilità per quanto concerne la celebrazione delle nozze, dalla cerimonia religiosa, che si può celebrare in una delle stupende chiese torinesi o nelle colline circostanti, ma anche per unioni civili per le quali è possibile usufruire di spazi “fuori dal comune” in senso stretto ed in senso lato, come il Parco del Valentino, la Mole Antonelliana, Palazzo Madama, il Palazzo Civico, e il Teatro Carignano.
Sistemare i vostri preziosi invitati non sarà difficile, grazie alla presenza di numerose ville d'epoca sulle colline torinesi o agli hotel di ogni genere e categoria presenti in città. Qualora vogliate optare per una cerimonia in città ed il ricevimento in una zona più tranquilla, all'insegna di paesaggi mozzafiato e della natura, vi basterà spostarvi nelle vicine terre del vino, Alba, Asti, Barolo saranno luoghi incantati per festeggiare le vostre nozze all'insegna dei piacere dell'enogastronomia.
Per gli sposi 2.0 Torino vanta anche location contemporanee come loft ed ex fabbriche ed edifici industriali oggi divenuti luoghi di grande stile, minimali ed in grado di ospitare matrimoni davvero unici nel loro genere.
Una città ideale per ogni tipologia di coppia, che ha tutti i comfort di Roma e Milano, ma ha un fascino tutto suo, è meno caotica e di certo è più originale.

Un'ultima idea potrebbe essere quella di organizzare un matrimonio che segua il percorso “Torino città Magica”, sviluppando l'ideale contrasto fra magia bianca e magia nera anche negli allestimenti e negli abiti da sposa e da sposo. Che ve ne pare?