martedì 9 agosto 2016

Tenuta La Seminatrice - Una location speciale a pochi Km da Roma

Care Spose italiane, oggi abbiamo deciso di condividere con voi una vera e propria chiacchierata, più che un'intervista, con i proprietari di una stupenda location per matrimoni a pochi Km da Roma, che siamo certi susciterà il vostro interesse data la sua particolarità.
location piscina matrimoni roma
Ciao ragazzi, vi presentereste alle nostre future Spose?

Certo! Siamo Chiara e Maurizio, una coppia innamorata che ha deciso di utilizzare la tenuta di famiglia, La Seminatrice, per offrire la possibilità di organizzare eventi nel parco della villa.
La tenuta, si trova a meno di 50 Km da Roma, nel verde del parco dei Monti Lucretili. Nei 4500mq del parco della tenuta (complessivamente di 10.000mq) ospitiamo eventi di tutti i generi: battesimi, comunioni e cresime, feste e ricorrenze, eventi aziendali ma soprattutto matrimoni.
Da fine giugno del 2016 siamo Casa Comunale Distaccata del Comune di Scandriglia (RI) per cui possiamo ospitare matrimoni con rito civile autentico ed il primo di essi è stato il nostro.

Come mai avete scelto di mettere a disposizione di tutti i futuri sposi la vostra villa ed ancor più la location nella quale voi stessi vi siete sposati da pochissimo?

Perché? Ci è venuto naturale guardando la reazione delle persone che arrivano a visitare la tenuta. Tra vederla ed innamorarsene passa sempre meno di un battito di ciglia. Negli anni è stata varie volte utilizzata come location per ricevimenti di matrimonio ma, approfittando del nostro matrimonio (è stato il primo con rito civile autentico celebrato nella tenuta) abbiamo pensato di renderla disponibile anche ad altre coppie che volessero sposarsi nel verde.
È nata proprio per il nostro matrimonio l’idea di richiedere l’autorizzazione per celebrare i matrimoni civili. Pensiamo che ci siano molte coppie che desiderino sposarsi con rito civile autentico all'aperto nel verde e noi abbiamo svariate possibilità di allestire il rito.

Amiamo profondamente questo posto e poterlo rendere disponibile per il giorno più bello di coppie innamorate ci piace moltissimo, forse perché ogni matrimonio ci permette di rivivere ogni volta il nostro! Non a caso abbiamo fatto della frase “Con Amore per l’Amore” il nostro slogan.

Il casale della Tenuta La Seminatrice è stato costruito dal padre di Chiara all’inizio degli anni 70 con una grande attenzione al recupero di materiali antichi, con il risultato di portare a respirare un’atmosfera storica quando si entra in casa e si guardano i grandi camini antichi o la struttura a travi e controtravi, o ancora, i pavimenti di cotto. Sempre oltre 40 anni fa furono piantati alberi di tutte le provenienze (dagli abeti ai pini nostrani ai cedri del libano ai bamboo) che adattatisi nel tempo a clima e condizioni ora provvedono a dare ombra e fascino al parco della casa.

Una cosa che ci piace molto del gestire una Tenuta per eventi è che per sua natura è, con tutti i collaboratori, una tipica attività win win, come la chiamerebbero gli americani, ossia un’attività in cui vincono tutti assieme. Da soli nessuno dei professionisti del settore (catering, fotografi, musicisti, wedding planner, fioristi, ecc) potrebbe portare a termine un evento mentre assieme si possono fare delle cose magnifiche e questo ha come ricaduta operativa nella quotidianità che tutti cercano di aiutare tutti. Tutte le relazioni che abbiamo con i nostri partner sono sempre improntate all’aiuto reciproco perché è ovvio che se io cresco tu cresci e quindi l’aiutare l’altro diventa come l’aiutare se stessi. Favoloso! (venendo da dinamiche lavorative totalmente di altro tipo improntate più alla mors tua vita mea è un bagno di salute!)

Un altro aspetto importante e che sentiamo profondamente nostro è l’obiettivo di sviluppare l’indotto del territorio. Siamo grati al Comune di Scandriglia di aver voluto autorizzare presso di noi la Casa Comunale Distaccata permettendo così di poter offrire ai nostri clienti di celebrare rito e ricevimento tutto presso la Seminatrice, e vogliamo fortemente ricambiare (e siamo sempre dentro l’approccio win2win) cercando il più possibile di incrementare indotto e visibilità per il Comune.

Qual è il vostro approccio a questa attività? Come vi rapportate al mondo dei matrimoni?

Con Amore. Tanto Amore. Amore per il posto Amore per la gente. “With Love For Love”.
E crediamo profondamente che quando fai qualcosa con amore la gente lo percepisca e si senta riscaldata ed abbracciata da una bella sensazione.
La Tenuta è stata ferma per anni, ahimé causa la malattia della mamma di Chiara, ma ora che la situazione si è ripristinata abbiamo potuto rimettere in campo grandi energie per far ripartire la Tenuta. L’abbiamo risistemata, ravvivata, ed ora siamo pronti per una nuova ripartenza.

In quest’ottica abbiamo richiesto al Comune di Scandriglia l’autorizzazione per l’effettuazione dei matrimoni civili nel parco.
matrimonio civile all'aperto roma
Quali sono i vostri servizi per gli sposi e quali le peculiarità della location?

Da noi è possibile fare qualsiasi tipo di evento dai festeggiamenti per battesimi, comunioni e cresime, a feste di compleanno ed anniversari, a meeting aziendali e sfilate di moda ma soprattutto noi amiamo celebrare i matrimoni (si tu da li non lo puoi vedere ma ogni volta che ci pensiamo o ne parliamo a noi vengono gli occhi a cuoricino...) continuamente e con passione pensiamo a nuove soluzioni di disposizioni di ricevimenti ed ora anche del rito per poter offrire agli sposi esattamente quel che fa per loro.
-Matrimonio con rito all’americana sul prato verde ed archetto fiorito? Ce l’abbiamo!
-Matrimonio con rito sotto la quercia secolare? Si. Noi lo abbiamo fatto così!
-Matrimonio con rito nella “cattedrale”? sarà disponibile già dalla prossima stagione 2017 perché è troppo bella! La cattedrale è una struttura semiselvaggia nella quale i rami di un noccioleto intrecciandosi in alto hanno formato tre navate come in una cattedrale per l’appunto. La luce vi entra sempre con discrezione disegnando sul pavimento, oggi ancora di terra, giochi di ombre e luci emozionanti. Non è raro che la magia del posto, il senso di grandezza e magnificenza della natura che imita il costrutto umano (anche se più probabilmente sarebbe corretto dire che sono le chiese che sono nate ad imitazione di costrutti naturali) portino alla commozione nel visitatore. Abbiamo visto gente di tutte le età arrivare ad avere gli occhi lucidi entrando nella “cattedrale” e per questo pensiamo che per potervi celebrare il matrimonio sia il posto ideale.
Non a caso il logo della nostra azienda rappresenta proprio questo posto in modo stilizzato.
Da noi si possono festeggiare un po’ tutti i tipi di eventi e per ciò ci siamo organizzati con numerosi partner in grado di offrire tutti i servizi a latere che possano essere necessari.
In primis il catering, ovviamente, ma anche musicisti, fotografi, wedding planner, animatori, noleggio auto, fioristi, agenzie di viaggio e chi più ne ha più ne metta. L’obiettivo è di poter fornire il supporto completo e migliore per realizzare una cerimonia ed un ricevimento di matrmonio così come lo desiderano gli Sposi, liberandoli da ogni forma di stress che potrebbe sorgere nell’organizzazione dell'evento.

Qual è il target di sposi ideale per la Tenuta La Seminatrice?

Per quanto concerne l'organizzazione di matrimoni miriamo ad entrare in contatto non solo con le coppie di sposi che vedono nel rito civile l’unica possibilità di sottoscrivere giuridicamente la loro unione, ma anche le coppie che vorrebbero potersi sposare nel verde, sotto il cielo, a contatto con la natura.
Il rito civile, per la sua brevità e anche spesso per il luogo nel quale si svolge, è spesso ritenuto “brutto”. Ma immaginate che lo stesso venga svolto in un prato circondato di fiori, sotto un archetto addobbato, con un amico di famiglia delegato dal Sindaco a sposarvi e da voi a fare un discorso, magari i testimoni e le damigelle pronte a darvi supporto con la loro presenza, con la sposa che se vuole può arrivare a piedi nudi perché il verde prato è come se fosse un tappeto, non sarebbe bellissimo? E questo è solo uno degli scenari possibili da noi. Siamo in continua ricerca di angolini magici da poter offrire ai nostri sposi. In questi giorni stiamo cominciando a lavorare ad un giardino segreto che dovrebbe essere in grado di accogliere i matrimoni più piccoli. Il suo accesso sarà attraverso un passaggio segreto dentro al bambuseto e si arriverà ad un “piccolo” spazio dentro il sottobosco con l’accesso al torrente. Stiamo cominciando ad immaginarlo “vestito” per la cerimonia ed i lucciconi vengono a noi per l’emozione!

Avete in programma novità per la prossima stagione di matrimoni?

Per la stagione 2017 metteremo certamente a disposizione degli sposi sia “La Cattedrale” che “il giardino segreto” due posti magici dove effettuare il rito o nel primo caso anche il ricevimento.

Cosa rende unica la vostra location per matrimoni?

Ciò che rende unica la nostra proposta per gli sposi è l’atmosfera del posto ed i suoi angoli magici. Parlarne, o ahimé semplicemente scriverne, è riduttivo e difficilmente si riesce a far salire sulla pelle i brividi di emozione che si vivono vedendo il posto dal vivo. Per questo cerchiamo sempre di portare i nostri ospiti sul posto perché solo così possono rendersi conto di quanto incredibile sia il fascino della tenuta.

Per gli sposi possiamo, poi, anche offrire una suite nunziale per la notte del matrimonio, con vista sul parco.

Noi lo diamo per scontato ma siccome così non è per tutti è forse il caso di sottolineare anche che da noi si svolge al massimo un evento al giorno. Ci piace poterci concentrare con tutta la nostra attenzione a far si che il giorno perfetto di una coppia sia veramente tale e pertanto non ci è possibile, moralmente parlando, dividerci in due o più.
matrimoni nel verde
Avete altre particolarità da condividere con le nostre Spose?

Noi siamo una location per i matrimoni nel verde. Disponiamo di un grande gazebo imperiale come “piano B” (soluzione alternativa in caso di pioggia) sempre presente ma crediamo che verremo scelti per la possibilità di far il rito ed il ricevimento sotto gli alberi frondosi della tenuta.
Per questo motivo attrarremo persone che certamente amano la natura e vogliono che essa sia un elemento centrale e presente nel loro matrimonio. Stiamo finendo di mettere a punto l’illuminazione della Cattedrale e già stiamo pensando alla possibilità di offrire ai nostri sposi il rito del piantare l’albero per vederlo crescere nel tempo insieme alla loro storia d’amore coronata dal matrimonio. Non solo, ci piacerebbe poter offrire loro il “pic-nic” dell’anniversario. Su una spiaggetta solitaria e dedicata potranno fermarsi a gustarsi un pic-nic sulle rive del ruscello a base di champagne ghiacciato e preparazioni gustose preparate ad hoc, salutando l’albero piantato negli anni precedenti.
Se il rito del piantare un albero con il proprio nome e la data del matrimonio è un servizio offerto a pochissimi il pic-nic dell’anniversario, volendo, può essere aperto a tutti.
Ma siccome le nostre idee sono tante e non vogliamo svelarle tutte vi consigliamo, se desiderate sposarvi, venire da noi che ve le racconteremo tutte! Una cosa è certa per come siamo fatti Maurizio ogni anno ce ne inventeremo una nuova!


Non potevamo di certo essere più esaustivi nel descrivere una location che, come avrete capito, è molto di più di una semplice struttura per eventi e matrimoni e che vede in Chiara & Maurizio un valore aggiunto che potrà rendere ancor più unico il vostro matrimonio, grazie alla loro esperienza diretta ed all'empatia che siamo sicuri si instaurerà fra voi ed i proprietari della Tenuta La Seminatrice.
Per iniziare a conoscerli e, magari, fissare una visita alla location vi suggeriamo di utilizzare i contatti che troverete nel sito: http://www.laseminatrice.it/.