giovedì 14 luglio 2016

Idee per bouquet alternativi

Abbiamo già parlato di quanto il trend dei bouquet alternativi stia prendendo piede anche in Italia ed oggi andremo a mostrarvi ancora qualche interpretazione e declinazione di queste creazioni artigianali, con una delle maggiori esperte di bouquet alternativo, ovvero Jessica di Unusual Bouquet.
bouquet artificiale
La prima idea lanciata da Jessica a tutte le future spose che seguono il nostro Wedding blog è quella di non vedere il bouquet alternativo solo come un surrogato del bouquet convenzionale, in quanto nella loro principale differenza risiede un'ulteriore potenziale utilità di questo bouquet. Quale? L'essere eterno, il non appassire che permette al bouquet alternativo di poter essere utilizzato come bomboniera, come ricordo speciale per damigelle e/o testimoni. Un'idea davvero originale che, insieme alla possibilità di crearne uno come bouquet da lancio, fa di queste creazioni fatte a mano con i materiali più disparati un oggetto duttile, divertente, ma anche emozionalmente carico di significato, per quel giorno e per tutti quelli che seguiranno le nozze e non solo per gli sposi, ma anche per i propri preziosi invitati.
Le idee ed i consigli targati Unusual Bouquet, però, non terminano qui! Infatti, Jessica, che di fotografia di matrimonio se ne intende, suggerisce a tutte voi di utilizzare il bouquet alternativo, come accessorio per l'engagement o servizio prematrimoniale, così da poter avere un ricordo anche di esso (visto che poi lo si regala).

Ci teniamo a sottolineare, data la confusione che spesso si fa, che il bouquet alternativo non è un bouquet di fiori finti o artificiali, bensì è un bouquet fatto a mano con materiali come la stoffa, i bottoni, le perle ed altre soluzioni ideali per la realizzazione di una vera e propria opera di artigianato artistico, che non vuole in alcun modo scimmiottare i fiori veri e la natura stessa, anzi la vuole salvaguardare dando un'alternativa ecologica e sostenibile di grande impatto creativo e duratura nel tempo.

Oltre a non temere l'imperterrito passare del tempo i bouquet creati da Unusual Bouquet vantano un'ulteriore ed importantissima peculiarità, ovvero quella di poter essere realizzati prendendo spunto da fiori veri o da interi bouquet, che le spose possono mostrare a Jessica semplicemente scaricando una foto dal web.
bouquet finit
Il tutto verrà, ovviamente, rielaborato secondo i principi dell'handmade, cercando di non realizzare una mera riproduzione, bensì una versione molto simile all'originale, ma capace di esprimere al meglio la personalità degli sposi, in concordanza con i colori di riferimento dell'evento e con quell'inevitabile tocco d'autore che l'artista inserisce in ogni sua creazione.
Questi sono solo alcuni dei consigli che la nostra creatrice di bouquet alternativi fatti a mano Jessica ha deciso di condividere con noi, ma vi assicuriamo che non mancheranno altre sorprese, quindi continuate a seguirci ed a seguire Jessica tramite il sito di Unusual Bouquetbouquetalternativi.it.