martedì 19 aprile 2016

Sposarsi a Roma con un fotografo che conosca la città eterna

L'Italia è la patria del romanticismo e dell'arte e nessun altro paese vanta un numero così elevato di città che sappiano coniugare romanticismo ed arte come il nostro Bel Paese. Venezia, Verona, Firenze, Napoli, ma soprattutto Roma, la capitale della storia e dell'Amore che diventa eterno come la città stessa.
Sposarsi a Roma è un vero e proprio sogno per Spose e Sposi da tutto il mondo, ma sono sempre di più le coppie italiane che sono pronte a scegliere la città eterna come location per le proprie nozze, pianificando un matrimonio fuori dalla propria area di residenza o dal luogo delle proprie origini, in favore di un'atmosfera unica ed ineguagliabile.
Una volta scelta una città come Roma per la cerimonia ed il ricevimento di nozze, sarà fondamentale affidarsi a chi possa rendere ancor più eterno tutto ciò che vivrete il giorno del vostro matrimonio e che possa fare di quel contesto lo sfondo ideale per le vostre emozioni, ovvero il vostro fotografo.
Abbiamo parlato spesso di fotografi dimatrimonio a Roma, ma nello specifico, oggi vi parleremo di un fotografo di matrimonio a Roma che ci ha colpiti particolarmente e che conosciamo ormai molto bene, per cui sentiamo di poter mettere la mano sul fuoco in quanto ad affidabilità e professionalità: Francesco Russotto.
Francesco Russotto è anche fotografo di matrimonio ad Ostia e fotografo di matrimonio a Viterbo, ma opera principalmente a Roma, e conosce la città, le locations, gli scenari migliori ed i panorami più particolari come le sue tasche, tanto da potervi consigliare l'itinerario per il servizio fotografico, in puro stile reportage. Per una coppia che non conosce Roma nel migliore dei modi è fondamentale affidarsi a qualcuno che possa fare da Cicerone ed ancor più ottimizzi tempi e logistica, andando a trovare soluzioni ad hoc per ogni coppia, in base alla Chiesa prescelta per la cerimonia ed alla location per il ricevimento.
Catturare gioia e spontaneità, senza pose preconfezionate o forzature... è questo che Francesco si propone di fare durante il vostro evento e che ritroverete poi nel vostro album di nozze.

Roma è satura di fotografi e di certo che ce ne sono di bravissimi e sarebbe un errore pensare di poter scegliere a scatola chiusa, basandosi solo su preventivi o scatti pubblicati online (mi raccomando verificate sempre che siano davvero scatti del fotografo in questione), quindi il nostro consiglio è sempre quello di contattare il fotografo e fissare un incontro conoscitivo, valutare ogni singola proposta e cercare di creare un rapporto empatico che possa aiutarvi ad abbassare la soglia di stress dei preparativi e vi faccia sentire sereni con la scelta effettuata.
Abbiamo parlato di Francesco Russotto, anche perché la sua priorità è quella di dare risposte concrete e valide ad ogni esigenza degli Sposi, sia a livello umano che a livello professionale:
-Fotografia di matrimonio con copertura totale della giornata;
-Engagement (servizio fotografico prematrimoniale);
-Photobooth;
Oltre ad interessanti servizi fotografici legati ad altri avvenimenti importanti della vostra vita ed intrisi, comunque, sempre di valori quali la famiglia ed ovviamente l'Amore.


Detto questo, crediamo non vi resti che fissare una call o un incontro con il fotografo di matrimonio Francesco Russotto, in modo da poter valutare voi stessi la sua affidabilità e la qualità del suo lavoro: www.francescorussotto.it.