giovedì 26 novembre 2015

Il fotografo di matrimonio Angelo Mazzoncini, un artigiano della fotografia

Nell'era dell'effetto speciale, delle illuminazioni spettacolari, delle foto realizzate al computer e dell’apparire al posto dell’essere vi proponiamo un fotografo di matrimonio che invece di raccontarci se quest’anno va di moda il seppia o il bianco e nero ci parla dei colori veri delle emozioni e del lavoro che svolge ormai da 20 anni.
Ciao Angelo, parlaci del tuo lavoro.
Sono un fotografo da sempre, dalla più tenera età in cui ho capito che la mia passione passava attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica. Fotografo di matrimonio per vocazione, perché questo momento, più di tanti altri, regala emozioni vere e reali, ed è ciò che voglio donare ai miei clienti. Le loro stesse emozioni viste attraverso una pellicola.
Quali sono i colori veri della fotografia?
Tante coppie vengono da me chiedendo uno stile reportage o una fotografia d’autore o fotogiornalistica o chissa cos’altro! Tutte queste tipologie esistono e possono essere realizzate ma ad ognuno io dico sempre di indicarmi quali fotografie gli piacciono, il nome di uno stile non identifica spesso l’idea nella testa degli sposi e neanche la vera bellezza di uno scatto si può racchiudere in uno stile preconfezionato.
Il mio servizio fotografico per il matrimonio vuole far risaltare i colori veri della giornata vissuta dalla coppia, vuole cogliere quello scambio inconsapevole di sorrisi, una lacrima asciugata di sfuggita, un bacio rubato frettolosamente, le mani che si stringono in trepida attesa.
Perché ti definisci artigiano?
Perché l’artigiano lavora con passione, con cuore e precisione, perché ogni suo lavoro è una piccola opera d’arte, unica e irripetibile, e ogni fotografia, album o filmato è un pezzo unico realizzato con pazienza e cura e dedizione.
L'album di matrimonio? Lo realizziamo a mano con carta fotografica Fine Art e copertina in pelle personalizzata.
Il Video di nozze? Girato e montato da professionisti, con la vostra scelta di musiche e parole.

Il mio studio lavora seguendo un’idea molto semplice, lo faccio ancora più bello di come lo farei per me.
Cosa offri a chi si rivolge a te?
Nei servizi di matrimonio propongo:
  • Fotolibri
  • Album tradizionali
  • Album famiglie e testimoni
  • Smart e Mini Book
  • Video Clip (5 min) in HD o Blu-Ray
  • Filmato integrale (30 min ca) in alta definizione
  • Drone e Steady Cam
  • DVD con tutti i file ad alta risoluzione
  • Ingrandimenti, pannelli e tele
  • Partecipazioni fotografiche
  • Servizi fotografici ai figli degli sposi
A chi mi contatta dico sempre che ho la certezza che quando ci incontreremo, dopo una bella chiacchierata, ci stringeremo la mano con un bel sorriso sulle labbra, pronti ad iniziare questa avventura insieme.
Vi aspetto quindi nel mio studio fotografico di Bologna in via degli Ortolani 12/2D, prima consultate il mio sito www.mazzoncini.com così potrete vedere i miei lavori e leggere le recensioni dei miei clienti; Cercatemi anche su Facebook e su Matrimonio.com.

A presto!

giovedì 19 novembre 2015

A Roma con la Wedding and Events Designer Adele Vigna

Negli ultimi anni, anche in Italia, sono sempre di più le coppie di futuri Sposi che prendono coscienza dell'impossibilità di organizzare e pianificare l'intero matrimonio dalla A alla Z in completa autonomia, decidendo di affidare totalmente o in parte il planning dell'evento ad un/a Wedding and Events Designer.
A parlarci di questa figura professionale tanto in voga negli USA e nel Regno Unito, ma che in Italia solo oggi è ampiamente riconosciuta, è Adele Vigna, una Wedding & Events Designer di Roma.
Partiamo con l'elencare alcuni dei principali compiti di una Wedding planner o Wedding Designer:
occuparsi personalmente dell'organizzazione del matrimonio, curare gli allestimenti floreali dallo studio alla realizzazione, suggerire partecipazioni, inviti, menu, libretti messa, tableau de mariage, creare stupenda confettate e sweet tables, il tutto creato ad personam, cucito addosso come il più prezioso degli abiti sartoriali.
Adele, però, non si limita ad essere una Wedding planner, in quanto la sua figura professionale è specializzata nel design dell'evento, vantando oltre 15 di esperienza come designer, nonché numerosi attestati relativi al flower design, non ultima la specializzazione in scenografie floreali per matrimoni civili.
I progetti firmati Atmosfere Esclusive è relativo al fatto che ogni progetto è costruito in maniera tailor made, ascoltando sempre le esigenze e i desideri degli sposi: ogni particolare deve essere il più possibile vicino a come lo si era immaginato, in modo da stupire gli invitati con dettagli ricercati e perfettamente coordinati. Vintage, shabby-chic, Luxury: ad ogni matrimonio o evento la sua personalità!
" Tante idee da sogno per l'atmosfera che desideri!"
Tre le novità pensate da Adele per la prossima stagione di matrimoni spicca sicuramente il Flower Wall. Un muro floreale dove gli sposi possono fare un servizio fotografico con gli invitati, ma potrebbe anche essere lo sfondo per il rito civile o il tavolo sposi, per il taglio della Wedding Cake o per rendere ancora più suggestiva la vostra confettata.


Se le idee ed il mood di Adele e della sua agenzia Atmosfere Esclusive vi hanno incuriositi potrete approfondire la sua conoscenza tramite il sito www.atmosfereesclusive.it o visitando il suo stand presso la fiera Forwedding dal 19/22 Novembre, a Roma.

martedì 17 novembre 2015

Intervista al floral designer Pasquale Sostini

Cerchiamo spesso di sintetizzare per voi le interviste o, meglio, le chiacchierate che facciamo con i professionisti di ogni comparto dell'organizzazione di matrimoni che vi consigliamo, ma questa volta abbiamo ritenuto più esaustivo lasciarvi leggere l'intervista integrale fatta a Pasquale Sostini, Wedding Floral Designer che non avremmo mai potuto descrivere meglio di quanto abbia fatto lui stesso rispondendo alle nostre domande.
  • Ti presenteresti alle nostre Spose?
Sono Pasquale Sostini, floral e wedding designer, nel settore fioristica dal 1985. Mi professionalizzo in Italia con vari corsi settoriali, specializzandomi in Svizzera, divento insegnante per fioristi, proseguo il percorso come formatore per fioristi e Wedding Planner, come HiDecor Designer, scuola di formazione floreale. In seguito alle continue trasformazioni del mercato della decorazione creo la HiDecor Wedding agenzia di decorazione floreali per eventi, dove tuttora sono intento a materializzare i sogni degli Sposi che si affidano a me per la cura del floral design delle loro nozze.
  • Perché hai scelto questa professione?
Questa attività la si sceglie solo per passione, il poter esser le mani creative del sogno di una Sposa non ha eguali. Decorare e colorare i momenti più importanti di una cerimonia rende questo lavoro meno pesante di quanto lo è nella realtà. Tre giorni di lavoro per allestire un evento che sia esso matrimonio, compleanno o festa di laurea ,vengono ripagati dal sorriso del primo sguardo dei festeggiati. In quegli attimi si può comprendere il perché si è scelto questa attività.
  • Come lo fai e da quanto tempo?
La professionalità è la prima carta che va usata nel far un lavoro di decorazione, poi l'esperienza aiuta a risolvere qualsiasi esigenza, e 25 anni di attività floreale mi hanno portato in Italia e nel mondo a relazionarmi con chiunque affrontando qualsiasi richiesta.
  • Ci elencheresti i tuoi servizi e le loro peculiarità?
Sono in primis un floral designer, pertanto tutto ciò che si può creare con i fiori o con qualsiasi elemento vegetale, io lo faccio. Allestimenti floreali in chiesa, location, bouquet da sposa ed ogni tipo di accessorio ad essa correlato. Siamo tra i primi ad aver proposto la formula Catering Floreale, dove siamo le mani di chi commissiona una decorazione, sia esso una location, un wedding planner, o  più in generale un'agenzia di organizzazione eventi.
  • A chi è indirizzata la tua attività?
A chiunque possa o voglia creare con i fiori un momento magico. Per un allestimento non c'è un vero e proprio limite, l'importante è far comprendere che non serve fare obbligatoriamente quantità, ma basta usare creatività per renderlo unico e dal grande impatto estetico.
  • Quali sono le novità proposte dalla tua azienda per l'anno venturo?
Essendo un formatore e per natura un creativo non faccio proposte annuali,  bensì individuali, quindi posso permettermi di ritagliare ogni mio evento su misura della singola coppia, con stile, colore e atmosfere sempre differenti. Regalando ad ogni eventi la magia dell'unicità!
  • Cosa rende unica la vostra proposta per gli Sposi?
L'unicità per noi è .... ascoltare le richieste, cercare in tutti i modi di disegnare insieme agli Sposi il loro allestimento come fosse un abito, sia per forma, colore ed aspetto economico.
La garanzia di aver un professionista sempre disponibile e pronto a materializzare idee.
Dare la possibilità di partecipare al progetto dell'evento, in modo tale da rendere gli stessi Sposi artefici del loro matrimonio così da vivere la scenografia floreale del giorno più importante come fosse un abito sartoriale, è fondamentale tanto quanto rendere l'evento un evento emozionante.
  • Quali sono stati i risultati più importanti della tua carriera fino ad ora?
Con 30 anni di esperienza settoriale sono molteplici le collaborazioni internazionali , facendo parte di un team di artisti del verde sono stato spesso in giro per il mondo realizzando opere di LandArt con risultati eccellenti ,oltre a fare dimostrazioni di arte floreale nei paesi come Canada, Francia, Spagna, svizzera, Lituania,Cina.
Che ne dite? Non avremmo mai potuto sintetizzare un'intervista così piena di interessanti dettagli e fondamentali informazioni che potrebbero aiutarvi a farvi un'idea più precisa riguardo questo fantastico floral designer. Qualora, però, non vi sia bastata l'intervista, non disperate! Come sempre vi diamo la possibilità di mettervi in contatto diretto con Pasquale Sostini tramite la sua pagina facebook: https://www.facebook.com/Hidecor-Wedding-Pasquale-Sostini.

lunedì 9 novembre 2015

L'Atelier La Cler - Dalla Vendita al Noleggio di Abiti da Sposa

Oggi abbiamo intervistato per voi Chiara Zanini, titolare dell'Atelier La Cler, a Monticchiari, in provincia di Brescia.
Chiara è partita dalla gavetta, ma ha saputo credere nel mondo degli abiti da sposa, tanto da voler a tutti i costi aprire una sua attività, nella quale potesse mettere tutta se stessa, nelle scelte e nelle attenzioni da dedicare ai prodotti ed alle Spose, ma ora lasciamo a lei la parola.

"Ho lavorato per 10 anni nel settore del noleggio di abiti e costumi come dipendente e da qualche mese ho deciso di intraprendere la mia attività, concentrandomi sugli abiti da sposa e da cerimonia.

Nella precedente attività, pur offrendo anch'essi il servizio di noleggio di abiti da sposa e cerimonia, oltre che di costumi, mascotte, abiti di scena, mi sono accorta che non veniva data la giusta attenzione alle future spose: una giovane donna ha bisogno di attenzioni e cure particolari da parte del personale che le propone un abito così importante, per un giorno così speciale, deve, invece, essere seguita e guidata nella scelta dell'abito, quasi coccolata, soprattutto se opta per il noleggio per motivi unicamente economici (cioè non potendosi permettere l'acquisto).
E' per questo che ho deciso di dedicarmi in prima persona a questa attività.
Il mio atelier offre in vendita e a noleggio abiti da sposa, da cerimonia e da sera (per donna), capi unici delle migliori marche: Jim Hjelm Occasions, Max Mara, David Fielden, Dolce Gabbana, Pronovias, Alberta Ferretti, Rosa Clarà, Cailan'd, Drink, Claraluna, Acquachiara, Armani.
Attualmente ho a disposizione più di 150 abiti da sposa e 150 da cerimonia e sera, con ampia scelta di taglie e modelli.
Tendenzialmente preferisco lavorare su appuntamento in maniera da poter seguire con la giusta attenzione e senza interruzioni la cliente.
Comunque il mio atelier è aperto tutti i pomeriggi dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.00. Il sabato anche la mattina dalle 9.30 alle 12.00.

Per quanto riguarda la vendita di abiti da sposa, la divido in due diverse tipologie:
- vendita diretta: la cliente sceglie il capo, lo acquista e se lo porta via, come avviene in un normale negozio di abbigliamento;
- vendita assistita: include il lavoro di sartoria, due diverse prove abito e una consulenza generale su outfit e stile.
Il noleggio, invece  consiste nella scelta dell'abito da parte della sposa, per poi lasciare a noi il compito di sistemarlo e farlo trovare pronto alla cliente qualche giorno prima dell'evento. Una volta che la Sposa ha usato l'abito lo ripone così come le è stato affidato e lo riporta all'atelier, senza lavarlo, senza eliminare orli e/o sistemare danni: pensiamo noi a tutto. Il prezzo del noleggio comprende già il servizio di sartoria, il lavaggio ed eventuali danni minori (derivati da un normale uso degli abiti, come ad esempio: macchie e sgualciture di modesta entità che possano essere rimediate con normale lavaggio in lavanderia, paillettes/perline staccate, orli scuciti, scuciture... )."

Che ne pensate? A noi è piaciuta molto questa formula studiata dall'atelier La Cler per andare incontro alle esigenze di ogni tipologia di Sposa, per questo abbiamo deciso di dare spazio a Chiara e concludiamo segnalandovi la sua pagina facebook: www.facebook.com/LaClerAtelier.