giovedì 4 luglio 2013

Il matrimonio Tempio dell'essenzialità grazie alle foto di Alessandro Brugnettini

Non 'è la prima volta che ospitiamo un fotografo nel nostro blog dedicato alle Spose Italiane, eppure è sicuramente la prima in cui ci troviamo ad aver come risposte alle nostre interviste, delle immagini piuttosto che fiumi di parole...


Questo denota già la personalità del personaggio, o meglio, del fotografo professionista, al quale abbiamo deciso di lasciare spazio oggi. Una personalità essenziale e complessa, che si riflette nel minimalismo e nella grande espressività delle foto che compongono i suoi servizi fotografici di matrimonio.


Parliamo di Alessandro Brugnettini, fotografo marchigiano, che partendo dal suo studio di Mercatale (PU), opera ovunque ci siano Spose e Sposi che sappiano percepire l'unicità e la qualità dei suoi scatti.

Un consiglio... se vi piacciono foto in posa e servizi standardizzati, non contattate Alessandro! Questo semplicemente, perché A.B. ama creare i suoi servizi di nozze rimanendo defilato, cercando di lasciare che la naturalità e la spontaneità dei gesti e delle espressioni di Sposi ed invitati dettino i tempi di ogni singolo scatto.

Il matrimonio è visto da questo fotografo che ci piace definire minimalista, come il "tempio dell'essenzialità"... come un evento che può essere visto in 2 modi completamente opposti: da una parte lo sfarzo e l'omologazione di alcune situazioni dalle quali è difficile svincolarsi, mentre dall'altro, ovvero quello che riesce a vedere stando dietro il suo obiettivo, c'è un piccolo grande microuniverso, fatto di irripetibili emozioni, sorrisi, lacrime, intimità e perché no, anche qualche gaffe...tutte cose queste ultime che non potrebbero mai essere strutturate, codificate o omologate in modo preciso e razionale. E' per questo che solo la sensibilità di chi fa foto con e per passione, oltre che come professione, può essere in grado di captare ed interpretare questa realtà dietro la realtà.


Non vi resta che dare un'occhiata ad alcune delle sue splendide, oltre a quelle che trovate in questo post, visitando il suo sito www.abfotos.it